Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Comune di Terricciola Portale istituzionale dell'ente

CORONAVIRUS - DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 4 MARZO 2020

CORONAVIRUS - DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 4 MARZO 2020

Si riporta in maniera sintetica i contenuti del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato il 4 Marzo 2020 contenente misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 che valgono anche per Terricciola relativamente alle manifestazioni sportive e ad altre attività:

 

MANIFESTAZIONI ED EVENTI DI QUALSIASI NATURA


Fino al 3 aprile 2020, salvo diverse e successive modifiche:

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura compresi quelli cinematografici e teatrali svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

 

SPORT: EVENTI E COMPETIZIONI DI OGNI ORDINE E DISCIPLINA

Fino al 3 aprile 2020, salvo diverse e successive modifiche:

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato ad eccezione degli eventi, delle competizioni sportive e le sedute di allenamento degli atleti agonisti che si svolgono:

- all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse,
- ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico;

In tutti questi casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano.

Sport di base, attività motorie in genere e attività sportiva non agonistica, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, incluse le strutture comunali, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.


CENTRI DIURNI PER ANZIANI E DIVERSAMENTE ABILI

Fino al 3 aprile 2020, salvo diverse e successive modifiche:

Svolgeranno regolarmente la propria attività in quanto considerati servizi di assistenza primaria. Gli operatori nel rispetto delle prescrizioni del DPCM adotteranno tutte le misure di prevenzione igienica necessarie.


LUDOTECHE E CENTRI GIOCO

Fino al 3 aprile 2020, salvo diverse e successive modifiche, restano chiusi

 

SCUOLE E ASILI NIDO

Come già anticipato, fino al 15 Marzo compreso, sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia (asili nido), le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza.

Per qualsiasi altra informazione riguardante le attività didattiche si rimanda alle comunicazioni dell’Istituto Scolastico.

 

Di seguito in allegato il testo completo del presente Decreto. 
Si raccomanda la loro corretta osservanza.

Allegato Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 - CORONAVIRUS (165,91 KB)