Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

TERRICCIOLA: Utopia del Buongusto 2013

TERRICCIOLA: Utopia del Buongusto 2013

 

PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO E UNA CROCE, LA VITA DI CATERINA DA SIENA E BEATRICE DI PIAN DEGLI ONTANI

Elisabetta Salvatori racconta la vita di due donne, Caterina Benincasa e Beatrice Bugelli, ovvero: Santa Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani, la poetessa pastora. Le due donne non si sono mai incontrate: a dividerle ci sono secoli di storia e ad unirle un' infinità di fili sottili e affascinanti. Entrambe analfabete, entrambe di famiglia umile, si rivelarono straordinarie e caparbie comunicatrici. In due epoche, dove tutto era difficile, figuriamoci essere donna e umile, divennero riferimento di compaesani e potenti, di intellettuali e pontefici, di disperati e profani. Il racconto si snoda partendo dalla morte e ripercorre a ritroso le loro vite, rivelando l'intima, seducente affinità delle due storie.

Se puoi non perderti: i vicoli del paese che all'improvviso aprono alla vista panorami magnifici

Ore 20,00: CENA E SPETTACOLO 20€

Ore 21,30: SPETTACOLO 8€

Prenotazioni: 328/ 0625881 e 3203667354

Allegato Utopia terricciola ( bytes)

Tags: -