Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Il comune

Uffici comunali

Per i cittadini

Terricciola e dintorni


« August 2018 »
DLMMGVS
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 


Alert System

AVVISO CRITICITA' PER SABATO 15 NOVEMBRE

AVVISO CRITICITA' PER SABATO 15 NOVEMBRE

14-11-2014   

AVVISO DI CRITICITÀ REGIONALE

 

Emesso Venerdì, 14 Novembre 2014, ore 12.57

Valido dalle ore 08.00 di Sabato, 15 Novembre 2014 alle ore 00.00 di Domenica, 16 Novembre 2014

ZONE DI ALLERTA INTERESSATE

A1-Magra
A2-Versilia
A3-Serchio
A4-BassoSerchio
B1-Sieve
B2-ValdMed
B3-OmbroneBisen.
B4-ValdInf
B5-RenoSanterno
C1-Foce Arno
C2-Cecina
C3-Cornia
C4-Isole
D1-Elsa
D2-Era
D3-OmbroneGR
D4-GrevePesa
E1-Casentino
E2-Chiana
E3-ValdSup
E4-Tevere
F1-Orcia
F2-Bruna
F3-Albegna
F4-Fiora

Legenda criticità
moderata     elevata

PROVINCE INTERESSATE: FIRENZE, GROSSETO, LIVORNO, LUCCA, MASSA-CARRARA, PISA, PISTOIA, PRATO, SIENA 

FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI


PIOGGIA e TEMPORALI FORTI dalle ore 08.00 di Sabato, 15 Novembre 2014 alle ore 00.00 di Domenica, 16 Novembre 2014: domani, Sabato, precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. In mattinata i fenomeni interesseranno le zone di nord-ovest e costa centro-settentrionale, in estensione al resto della regione dal pomeriggio. I temporali, più probabili dalla tarda mattinata, potranno risultare intensi ed associati a colpi di vento e locali grandinate.


DESCRIZIONE DELLE CRITICITÀ PREVISTE:


Sulla base delle previsioni meteorologiche odierne e delle valutazioni dei possibili effetti al suolo effettuate, si prefigurano i seguenti scenari di criticità:

 ZONE DI ALLERTARISCHIOTEMPICRITICITÀ
A1 - A2 - A3 - A4 - B1 - B2 - B3 - B4 - B5 - C1 - C2 - C3 - C4 - D1 - D2 - D3 - D4 - F2 - F3 idrogeologico-idraulico dalle ore 08.00 di
Sabato, 15 Novembre 2014
alle ore 00.00 di
Domenica, 16 Novembre 2014
MODERATA


DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


IDROGEOLOGICO-IDRAULICO

Criticità Moderata: Possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all’incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Possibilità di innalzamento dei livelli idrici nei corsi d'acqua con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all'alveo. Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.
Per quanto riguarda il bacino del Carrione, viste le criticità conseguenti all'evento del 5 novembre u.s., considerato che al momento risulta ancora non completamente ripristinata la tenuta delle difese di sponda, preso atto che i cumulati di pioggia previsti risultano significativi per quanto riguarda i valori puntuali massimi, si segnala la necessità di seguire l'effettivo evolversi dell'evento, qualora si superasse il livello di 1,5 m szi all'idrometro di Carrara, attraverso l'attivazione di un presidio locale finalizzato alla verifica del normale transito della piena del Carrione su tutta l'asta del torrente e all'eventuale attivazione tempestiva delle azioni di prevenzione.

Tags: -